Quello che le brave ragazze non dicono

Un sorriso per me

Una di noi!!!


Era ora…

Pronti, partenza, via…
Sperando di trovare solo spensieratezza…


Consigli Amichevol-Sessuali

“Hai una patatina deliziosa: USALA!”

Questa frase mi ha letteralmente fatta schiantare dalle risate, anche considerando la persona che mi ha dato il consiglio… Non un uomo qualsiasi, ma un uomo (uno dei pochi) che mi ha avuta… E mi fa morire dal ridere perchè ci sarebbe da aspettarsi un minimo di gelosia da una persona con cui hai avuto (hai???) una (più o meno) bella trombamicizia (anche se non ci si vede da parecchio)… E invece no… Lui mi chiede dei miei corteggiatori, lui si fa raccontare ogni singolo dettaglio sulle mie uscite con gli altri uomini, lui (come detto sopra) mi incoraggia a non tenermela stretta, a buttarmi un po’ di più, a non essere troppo rigida con me stessa e con gli uomini… E poi mi sgrida pure, se non colgo le occasioni che mi capitano…
Mi fa ridere… Mi fa ridere da morire… E mi fa anche godere… Mi fa godere tanto… Lui sembra un cartone animato, fa lo scemo, fa battute a raffica, e poi nel bel mezzo della cazzata più esilarante che tu abbia mai udito se ne esce con delle perle di saggezza in grado di disarmarti… L’ultima volta che ci siamo visti è stato strano… Prima di fare del gran sesso siamo stati un bel po’ seduti a tavola a parlare di un altro uomo… Un uomo che mi piace e con cui c’è un rapporto molto particolare ed intenso (assolutamente unico ed indescrivibile, per me)… Lui mi ha fatta parlare, mi ha consigliata, a me faceva uno strano effetto parlare a lui di un altro uomo e spesso mi bloccavo, mi intimidivo, non mi sembrava corretto parlarne proprio a lui… E invece con la sua ironia e con la sua delicatezza mi ha tirato fuori un sacco di cose… E poi, puntualmente, se ne usciva con la frase cult, con la battuta scema, con le sue sparate filosofiche del cazzo… E mi faceva sciogliere di nuovo…
Qualche giorno fa parlavamo di triangoli e mi ha di nuovo spiazzata dicendomi “Sai… Se fossi un amante del genere ti proporrei una cosa a tre con te e il tuo Amico!” (riferendosi, ovviamente, all’uomo di cui sopra…) Mammamia… solo a pensarci mi viene male… In effetti non riesco ad immaginare nulla di meglio!!! Penso che in quel caso sarei la donna più fortunata ed inviadiata al mondo… E penso anche di non poter immaginare nulla in grado di farmi godere di più… Ma anche in questo caso la sua uscita ha provocato in me una grassa risata, proprio per l’innocenza con cui l’ha detto!
Un’altra volta, mentre passeggiavamo, nel bel mezzo di un discorso serio, se n’è uscito con un “Wow… Ma lo sai che usi la bocca in modo spettacolare???”… Anche in questo caso, davanti ad un complimento così inusuale, sono scoppiata a ridere… e lui subito “No no… dico sul serio… Sei davvero uno spettacolo!!!”… e io ancora di più giù a ridere… Potrei scriverci un libro con tutti i complimenti (non solo sessuali) che mi ha fatto…
Mi piacerebbe, però, che ogni tanto pensasse un po’ meno a far ridere me e che si lasciasse andare esattamente come lui dice che dovrei fare io… Vorrei capisse che non deve fare il cazzone per forza, che mi piace vederlo umano, che anch’io sono pronta a tirarlo su di morale se ce n’è bisogno… Perchè i supereroi esistono solo nei fumetti!

In realtà non era questo il post che avevo intenzione di scrivere… ma vabbè…


Problemi di “cuore”

Sabato sera.
Solito bar.
Mio cugino mi si avvicina e mi confessa le sue pene d’amore.

Cugino: “Voglio mollare la morosa…”
Io: “E come mai???”
C: “Mi ci sono troppo affezionato”
I: “???”
C: “Eh si… Ghe voio massa ben… E son geloso…”
I: “No sta dir cazzade par piazere!!!”
C: “Eh… Mah… No…”
I: “Cugino spara!!!”
C: “La se tirchia!!!”
I: “Tirchia???”
C: “De figa… E non la vole farme pompini!”
I: “Cugino… Pezo par ela!!! Non la sa cosa la se perde!!!


Maialata!

D: “Ragazzi, mi raccomando… Il 10 luglio tenetevi tutti liberi che si fa la MAIALATA!!!”

Io: “Beh… Io qualche maialata spero di farla anche prima del 10 luglio!!!”